Dopo una settimana a casa

Vorrei uscire.
Vorrei camminare.
Vorrei non sentire più dolore o intorpidimento.
Vorrei non dover prendere più oppiacei, cortisone, antidolorifici, antiinfiammatori, anti-tutto.
Vorrei non sentirmi in prigione.
Vorrei che le mie caviglie tornassero ad avere sembianze umane.
Vorrei non dover più fare l'aerosol, prendere gastroprotettori e antimucositi.
Vorrei non vergognarmi del mio gonfiore.
Vorrei non sentire dolore quando mangio o bevo.
Vorrei non avere questa stanchezza devastante.
Vorrei non dover passare le giornate fra il letto e il divano.
Vorrei non essere piastrinopenica.
Vorrei non essere leucopenica.
Vorrei non dover dipendere completamente dalla mamy.
Vorrei dormire regolarmente.
Vorrei non avere questi 25 kg in più.
Vorrei non essere nervosa e piagnucolosa.

Vorrei mangiare, bere, dormire, camminare, lavarmi normalmente, come tutti.
Vorrei alzarmi, guidare, andare a lavoro, andare in palestra, al cinema, a far la spesa, come tutti.
Vorrei andare al corso per sommelier, a teatro, a prendere un caffè al bar, come tutti.
Vorrei fare programmi, viaggiare, progettare, come tutti.

Vorrei una vita normale.
Anche normale a metà.
Mi basterebbe un quarto.

Vorrei la MIA vita. Quella di due anni fa.

Vorrei non essere malata.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Unisciti alla discussione

39 commenti

  1. Vorrei vederti stare meglio.
    Vorrei che non fossi obbligata a prendere le medicine.
    Vorrei sapere che sei andata al cinema, al bar, a teatro come tutti.
    Vorrei che passassi un periodo sereno e senza pensieri.
    Vorrei darti tutta l'energia che posso per non dividerti più tra letto e divano.
    Vorrei che tu dormissi per una notte intera immersa in un bellissimo sogno.
    Vorrei che riavessi la tua vita.

    Vorrei che tu non fossi più malata.

    Ed è per questo che ogni giorno leggo i tuoi post, ti penso più volte e spero che tutta questa situazione si possa risolvere. Solo per farti vivere la vita che meriteresti.
    Non mollare, fatti forza ancora una volta.
    Un fortissimo abbraccio, Cristina

  2. Vorrei che il sole tornasse a splendere e che tu potessi rinascere a nuova vita, mia splendida Araba Fenice

    Vorrei il meglio per te…e per ora ti dico solo che ti vogliamo bene…ma bene bene bene…che non è abbastanza per ridarti indietro tutto quello di cui hai DIRITTO, ma almeno è una piccola, piccolissima certezza che sa un po', giusto un po', di…normalità…

    Ti abbraccio forte…
    La Prof

  3. e se almeno una delle cose che vorresti fosse tua adesso, sarei disposta a rinunciare di averti conosciuto, per quanto sia una delle cose più belle del mio essere malata.
    ti abbraccio tanto

  4. Cara Anna Lisa,ho appena letto a mio marito le tue parole.Noi,insieme, vogliamo con tutto il cuore che tu guarisca,presto,e che,finalmente,tu possa vivere come più desideri la tua vita.
    Ti abbracciamo.Daniela e Corrado

  5. Vorrei che tu non fossi malata. E'una delle cose che più vorrei nella mia vita, da mesi a questa parte. Forse volendola tutti insieme tantissimo qualcuno prima o poi ci ascolterà. Busta

  6. Vorrei essere come sei tu.
    Vorrei avere la tua forza. E la tua dignità.
    Vorre che un briciolo dei pensieri che ci sono qui sopra per te, facesse avverare il tuo unico desiderio..
    ti abbraccio che piu' forte non si può.

  7. Io VOGLIO che tu guarisca presto e che la vita ti ridia quello che ti ha tolto in questi due anni.
    Vorrei la salute per tutti quelli che stanno male e la voglio per te che ormai sei parte della mia famiglia.
    Aspettiamo gli effetti della terapia. Non sarà stata fatta solo perchè sei simpatica.
    tvb

    Chicca

  8. anche io vorrei…… anzi VOGLIO tutte queste cose per te, ma dicono che per avere l'effetto che deve avere ste cure devono avere tutti sti effetti collaterali.

    per cui pensa che tutte ste cose succedono perchè il tuo fisico sta combattendo alla grande!

    un bacio

  9. Vorrei che quel "vorrei" diventasse un "VOGLIO"!

    Io voglio saperti felice serena e guarita il più presto possibile.

    Vorrei … vorrei … un cornetto alla yogourt… 😉

    zzz…zzz.z.zzzz

  10. Vorrei regalarti una grande sfera di cristallo, dove tutte le nostre facce e le nostre voci fossero sempre con te.
    Forza un abbraccio
    4 p

  11. …ho scritto e cancellato questo commento 300 volte…
    strano, vero? io che ho sempre qualcosa da dire stavolta mi ritrovo muta, inerme e incaxxatissima…

    vorrei solo potermi far carico delle tue sofferenze, per farti volare leggera e felice verso il sole…

    e invece mi trovo davanti a questo schermo, un nodo in gola che mi strozza e una gran voglia di maledire tutto e tutti…

    Anna, forza!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=djwIe4u4npk

    IrenA

  12. Son stata via per una diecina di giorni ma ti ho pensata…ho sperato che in questi giorni fosse cambiato qualcosa …ho sperato di rileggerti piu' serena e invece….
    Un abbraccio e' il niente  che posso fare per te….

  13. … pensa che quando quella vita di due anni fa tornerà, sarà ancora più bella di prima.
    >

  14. Vorrei poter esaudire tutti i tuoi desideri!
    Vorrei avere un grammo della tua forza d'animo!
    Vorrei poterti abbracciare dal vivo!
    Baci Ornella.

  15. Ho "divorato" il tuo blog tra ieri e oggi, dopo esserci capitata per caso… quindi non so di preciso "con che diritto" son qua a commentare, ma lo faccio comunque: voglio anch'io tutte queste cose per te, ed anche di più di quelle belle o anche solo "normali".
    Vorrei anche che il grazie che ti devo per quello che mi hai trasmesso con i tuoi post si potesse tradurre in qualcosa di un po' più concreto per darti una mano…
    Mi raccomando, tieni botta. 
    Un abbraccio di cuore,

    Fran78

  16. E io vorrei andare in piscina con te, a prendere un caffè con te, mangiare la pizza insieme. E ti sto aspettando.
    <

  17. VOGLIO leggere un tuo post dove tutti i tuoi legittimi desideri
    sono puntualmente realizzati……. Mai dire mai, anzi…
    Baci. Silvana

  18. Da troppo, troppo tempo, ti vengono negate necessità normali ma basilari per qualsiasi persona…c'è però almeno un dono che non ho MAI ritrovato in nessuno..lo so ti consola poco magari…ma parlo di una forza di carattere speciale e tenace che nessuno è riuscito a toglierti ed è quella che trasmetti a tutti noi..
    Bimbina ti strizzo forte forte fino a farmi dire Smettila!! Laura

  19. Grazie a tutti.
    Grazie per quello che mi scrivete, sia qui che in PVT.
    Grazie per tutte le dimostrazioni diaffetto.
    Non immaginate il bene che mi fate.
    E' un periodo un po' così e così, ma passerà, ne sono sicura, passerà come son passati tutti gli altri.
    Voi non vi stancate delle mie lamentele, dei miei piagnistei, delle mie lagne, dei miei sfoghi…

    VI ABBRACCIO.

  20. Mi unisco al commento di sononera (a quelli di tutti in realtà) per dirti che davvero la tua forza d'animo è straordinaria. spero che questi momenti non ti facciano scordare la persona eccezionale che hai dimostrato di essere. forza.
    un abbraccio

    vale

  21. Sono passata da raffreddore a mal di gola: appena mi abbandona faccio tappa da tu e dalla Roby 😀

  22. Siamo noi a dover ringraziare te… Noi che possiamo mangiare, bere, dormire, camminare, lavarci, guidare, andare a lavoro, andare in palestra, al cinema, a far la spesa, fare corsi per sommelier, a teatro, a prendere un caffè al bar,  fare programmi, viaggiare, progettare, noi che qualche volta ci lamentiamo per un'emerita cagata…..dobbiamo ringraziarti perchè ti vogliamo un gran bene e perchè ci insegni a godere di quella "normalità" che spesso non sappiamo apprezzare…..

  23. Vorrei che tu non avessi bisogno di tutte le cose che scrivi… lo vorrei ma non posso fare nulla.

    Quello che posso fare, che posso dire, che posso scrivere e che quello che noi vorremmo tu lo sei già: una luce di speranza nel buio del non senso di questo mondo che ha paura di se stesso, di raccontarsi, di vedersi per quello che è.

    Tu guardi in faccia il male e ci racconti come sei, come stai.

    Ci fa essere meno soli nel nostro stare bene e non sapere, spesso, cosa farcene della nostra normalità.

    In quello che tu vuoi e che noi siamo, troviamo il senso di quello che potremmo essere.

    E ti assicuro che non è poco, è moltissimo.

    Non ho bisogno di volere che il Signore ascolti il tuo grido di sofferenza, lui lo ascolta, accanto a te in croce.

    Un preghiera ed una benedizione virtuale

    don luca

  24. Scusami se commento in ritardo: vorrei abitare vicino a te per poterti venire a trovare tutti i giorni.
    E vorrei fare tesoro della tua simpatia e dei tuoi sorrisi.
    Forza Anna Lisa!

  25. sei un'estranea ma io mi ritrovo a pensarti, mentre aspetto che il computer mi carichi il tuo blog io penso "speriamo che stia bene, che dia buone notizie", grazie per la tua forza, con le tue parole, dai un senso alla nostra quotidianetà……………… ti abbraccio foooooooooortissimo!

    carolB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla discussione

39 commenti

  1. Vorrei vederti stare meglio.
    Vorrei che non fossi obbligata a prendere le medicine.
    Vorrei sapere che sei andata al cinema, al bar, a teatro come tutti.
    Vorrei che passassi un periodo sereno e senza pensieri.
    Vorrei darti tutta l'energia che posso per non dividerti più tra letto e divano.
    Vorrei che tu dormissi per una notte intera immersa in un bellissimo sogno.
    Vorrei che riavessi la tua vita.

    Vorrei che tu non fossi più malata.

    Ed è per questo che ogni giorno leggo i tuoi post, ti penso più volte e spero che tutta questa situazione si possa risolvere. Solo per farti vivere la vita che meriteresti.
    Non mollare, fatti forza ancora una volta.
    Un fortissimo abbraccio, Cristina

  2. Vorrei che il sole tornasse a splendere e che tu potessi rinascere a nuova vita, mia splendida Araba Fenice

    Vorrei il meglio per te…e per ora ti dico solo che ti vogliamo bene…ma bene bene bene…che non è abbastanza per ridarti indietro tutto quello di cui hai DIRITTO, ma almeno è una piccola, piccolissima certezza che sa un po', giusto un po', di…normalità…

    Ti abbraccio forte…
    La Prof

  3. e se almeno una delle cose che vorresti fosse tua adesso, sarei disposta a rinunciare di averti conosciuto, per quanto sia una delle cose più belle del mio essere malata.
    ti abbraccio tanto

  4. Cara Anna Lisa,ho appena letto a mio marito le tue parole.Noi,insieme, vogliamo con tutto il cuore che tu guarisca,presto,e che,finalmente,tu possa vivere come più desideri la tua vita.
    Ti abbracciamo.Daniela e Corrado

  5. Vorrei che tu non fossi malata. E'una delle cose che più vorrei nella mia vita, da mesi a questa parte. Forse volendola tutti insieme tantissimo qualcuno prima o poi ci ascolterà. Busta

  6. Vorrei essere come sei tu.
    Vorrei avere la tua forza. E la tua dignità.
    Vorre che un briciolo dei pensieri che ci sono qui sopra per te, facesse avverare il tuo unico desiderio..
    ti abbraccio che piu' forte non si può.

  7. Io VOGLIO che tu guarisca presto e che la vita ti ridia quello che ti ha tolto in questi due anni.
    Vorrei la salute per tutti quelli che stanno male e la voglio per te che ormai sei parte della mia famiglia.
    Aspettiamo gli effetti della terapia. Non sarà stata fatta solo perchè sei simpatica.
    tvb

    Chicca

  8. anche io vorrei…… anzi VOGLIO tutte queste cose per te, ma dicono che per avere l'effetto che deve avere ste cure devono avere tutti sti effetti collaterali.

    per cui pensa che tutte ste cose succedono perchè il tuo fisico sta combattendo alla grande!

    un bacio

  9. Vorrei che quel "vorrei" diventasse un "VOGLIO"!

    Io voglio saperti felice serena e guarita il più presto possibile.

    Vorrei … vorrei … un cornetto alla yogourt… 😉

    zzz…zzz.z.zzzz

  10. Vorrei regalarti una grande sfera di cristallo, dove tutte le nostre facce e le nostre voci fossero sempre con te.
    Forza un abbraccio
    4 p

  11. …ho scritto e cancellato questo commento 300 volte…
    strano, vero? io che ho sempre qualcosa da dire stavolta mi ritrovo muta, inerme e incaxxatissima…

    vorrei solo potermi far carico delle tue sofferenze, per farti volare leggera e felice verso il sole…

    e invece mi trovo davanti a questo schermo, un nodo in gola che mi strozza e una gran voglia di maledire tutto e tutti…

    Anna, forza!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=djwIe4u4npk

    IrenA

  12. Son stata via per una diecina di giorni ma ti ho pensata…ho sperato che in questi giorni fosse cambiato qualcosa …ho sperato di rileggerti piu' serena e invece….
    Un abbraccio e' il niente  che posso fare per te….

  13. … pensa che quando quella vita di due anni fa tornerà, sarà ancora più bella di prima.
    >

  14. Vorrei poter esaudire tutti i tuoi desideri!
    Vorrei avere un grammo della tua forza d'animo!
    Vorrei poterti abbracciare dal vivo!
    Baci Ornella.

  15. Ho "divorato" il tuo blog tra ieri e oggi, dopo esserci capitata per caso… quindi non so di preciso "con che diritto" son qua a commentare, ma lo faccio comunque: voglio anch'io tutte queste cose per te, ed anche di più di quelle belle o anche solo "normali".
    Vorrei anche che il grazie che ti devo per quello che mi hai trasmesso con i tuoi post si potesse tradurre in qualcosa di un po' più concreto per darti una mano…
    Mi raccomando, tieni botta. 
    Un abbraccio di cuore,

    Fran78

  16. E io vorrei andare in piscina con te, a prendere un caffè con te, mangiare la pizza insieme. E ti sto aspettando.
    <

  17. VOGLIO leggere un tuo post dove tutti i tuoi legittimi desideri
    sono puntualmente realizzati……. Mai dire mai, anzi…
    Baci. Silvana

  18. Da troppo, troppo tempo, ti vengono negate necessità normali ma basilari per qualsiasi persona…c'è però almeno un dono che non ho MAI ritrovato in nessuno..lo so ti consola poco magari…ma parlo di una forza di carattere speciale e tenace che nessuno è riuscito a toglierti ed è quella che trasmetti a tutti noi..
    Bimbina ti strizzo forte forte fino a farmi dire Smettila!! Laura

  19. Grazie a tutti.
    Grazie per quello che mi scrivete, sia qui che in PVT.
    Grazie per tutte le dimostrazioni diaffetto.
    Non immaginate il bene che mi fate.
    E' un periodo un po' così e così, ma passerà, ne sono sicura, passerà come son passati tutti gli altri.
    Voi non vi stancate delle mie lamentele, dei miei piagnistei, delle mie lagne, dei miei sfoghi…

    VI ABBRACCIO.

  20. Mi unisco al commento di sononera (a quelli di tutti in realtà) per dirti che davvero la tua forza d'animo è straordinaria. spero che questi momenti non ti facciano scordare la persona eccezionale che hai dimostrato di essere. forza.
    un abbraccio

    vale

  21. Sono passata da raffreddore a mal di gola: appena mi abbandona faccio tappa da tu e dalla Roby 😀

  22. Siamo noi a dover ringraziare te… Noi che possiamo mangiare, bere, dormire, camminare, lavarci, guidare, andare a lavoro, andare in palestra, al cinema, a far la spesa, fare corsi per sommelier, a teatro, a prendere un caffè al bar,  fare programmi, viaggiare, progettare, noi che qualche volta ci lamentiamo per un'emerita cagata…..dobbiamo ringraziarti perchè ti vogliamo un gran bene e perchè ci insegni a godere di quella "normalità" che spesso non sappiamo apprezzare…..

  23. Vorrei che tu non avessi bisogno di tutte le cose che scrivi… lo vorrei ma non posso fare nulla.

    Quello che posso fare, che posso dire, che posso scrivere e che quello che noi vorremmo tu lo sei già: una luce di speranza nel buio del non senso di questo mondo che ha paura di se stesso, di raccontarsi, di vedersi per quello che è.

    Tu guardi in faccia il male e ci racconti come sei, come stai.

    Ci fa essere meno soli nel nostro stare bene e non sapere, spesso, cosa farcene della nostra normalità.

    In quello che tu vuoi e che noi siamo, troviamo il senso di quello che potremmo essere.

    E ti assicuro che non è poco, è moltissimo.

    Non ho bisogno di volere che il Signore ascolti il tuo grido di sofferenza, lui lo ascolta, accanto a te in croce.

    Un preghiera ed una benedizione virtuale

    don luca

  24. Scusami se commento in ritardo: vorrei abitare vicino a te per poterti venire a trovare tutti i giorni.
    E vorrei fare tesoro della tua simpatia e dei tuoi sorrisi.
    Forza Anna Lisa!

  25. sei un'estranea ma io mi ritrovo a pensarti, mentre aspetto che il computer mi carichi il tuo blog io penso "speriamo che stia bene, che dia buone notizie", grazie per la tua forza, con le tue parole, dai un senso alla nostra quotidianetà……………… ti abbraccio foooooooooortissimo!

    carolB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa Cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.