La dolcezza

Come si fa a descrivere una giornata meravigliosamente meravigliosa?
Come si fa a raccontare tutte le emozioni che ho provato ieri a Bologna?
IO non ci riesco… 
E difficile per me esprimere a parole la paura che ho provato quando sono scesa dal treno, oppure la felicità quando ho visto i primi volti, lentusiasmo quando ho baciato e abbracciato tutte, oppure la voglia di avere mille orecchi e ascoltare per bene tutto quello che ognuna di loro aveva da dire, la sensazione di conoscerle da tanto, tanto tempo…
E stato un incontro incredibile e io, a tavola, ho parlato poco (ma mangiato parecchio!), mi sono messa lì, seduta accanto a loro e ho ascoltato, osservato e dentro di me pensavo "è incredibile! sono a tavola con le mie colleghe cancer-bloggheresse! e Dio solo sa quanto sono meravigliose!"
E badate bene, non abbiamo parlato di cancro eh! Ok, largomento è inevitabilmente venuto fuori e infatti abbiamo parlato di rossa, di zenzero, di ghiaccioli (sì, cancro significa anche queste cose qua!!! ), ma poi abbiamo parlato di mille cose diverse e io mi sentivo come una bambina al parco giochi! A bocca aperta davanti a tutti i loro racconti, incantata da tutte le loro chiacchiere.
E la cosa che più mi ha colpito è stata la dolcezza di ognuna di loro. Sono e sono state, per forza di cose, tutte donne combattive, tutte donne che si sono trovate costrette a rimboccarsi le maniche e affrontare una brutta faccenda, ma da nessuna di loro traspare un filo di rabbia, di dolore, di amarezza. Sono tutte di una dolcezza quasi disarmante. Straordinario!
E le ringrazio perché ognuna di loro ha reso la mia giornata di ieri SUPER!
Grazie ziaCris (e grazie anche al Ferrari!), grazie Juliaset (e grazie anche al Principe), grazie Mia (tutto bene ai mobili dellIkea della tua amica?!), grazie Sissi (hai fatto in tempo ad incontrare la tua amica bolognese?), grazie widepeak (cerca di guadagnarti un altro bonus-nonna per il nostro prossimo incontro!), grazie camden (ma un po di the al gesomino lo posso avere anchio la prossima volta!?!?!? SCHERZO EH!!!).

Grazie, di cuore.


Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Unisciti alla discussione

17 commenti

  1. Quando sono arrivata in stazione per accogliervi le gambe mi tremavano, temevo che al Ferrari qualcuna non piacesse, avevo una fifa blu, ma poi……..è stato tutto come dici tu

  2. Bello e delicato questo resoconto, mi sembra che tutte siamo rimaste MOOLTO colpite da questo incontro, ed è bellissimo.

    Ps. Guarda che se vuoi te lo porto davvero il tè al gelsomino, che problema c’è? Anzi….

    Ps2: Ho dimenticato di dirti che IMPAZZISCO per l’accento toscano con i sicché in mezzo, che piacere sentirti parlare così!

  3. Te l’ho detto anche a voce, sono rimasta incantata dalla tua freschezza…e adesso che hai cambiato la foto ti riconosco completamente, sei la "mia" Annastaccatolisa…è stato proprio bello conoscerti.:-*

  4. Grazie a te per aver condiviso con noi il tuo sorriso, i tuoi occhi luminosi, i tuoi pensieri freschi e i cuoricini tra i capelli. E anche quella deliziosa parlata toscana (concordo con Rosie.

  5. @paluca: addirittura!!! Grazie da parte di tutte!!!
    @ziaCris: una fifa blu tu!?!? L’hai mascherata proprio bene! Tu e il Ferrari siete due grandi!
    @widepeak: :-*
    @Lipodotata: hai visto che ganze le mie amiche?
    @Aries: già già!
    @camden: no no no!!! Scherzavo per il the!!! Grazie! E il mio accento toscano… beh, figurati che son stata anche attenta a parlar per bene!!! :-()
    @cestodiciliegie: eh no, Milva, la prossima volta il tuo rene non deve fare scherzi!
    @juliaset: eh già, mi sembrava giusto ringraziare Mia mettendo questa fotina!!! Grazie Jo! Un bacio gigante.
    @Sissi: perfetto!!!

  6. Ho notato ora il cambio fot, hai proprio fatto bene, sei così bellina, dolce e carina. E poi, la prossima volta, facci sentire appieno la tua parlata toscana, è troppo bella e simpatica e, credo, che detta da te sia ancora meglio. non ti crogiolare con  questi complimenti, prima o poi arriverò ai post dedicati ad ognuna di voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla discussione

17 commenti

  1. Quando sono arrivata in stazione per accogliervi le gambe mi tremavano, temevo che al Ferrari qualcuna non piacesse, avevo una fifa blu, ma poi……..è stato tutto come dici tu

  2. Bello e delicato questo resoconto, mi sembra che tutte siamo rimaste MOOLTO colpite da questo incontro, ed è bellissimo.

    Ps. Guarda che se vuoi te lo porto davvero il tè al gelsomino, che problema c’è? Anzi….

    Ps2: Ho dimenticato di dirti che IMPAZZISCO per l’accento toscano con i sicché in mezzo, che piacere sentirti parlare così!

  3. Te l’ho detto anche a voce, sono rimasta incantata dalla tua freschezza…e adesso che hai cambiato la foto ti riconosco completamente, sei la "mia" Annastaccatolisa…è stato proprio bello conoscerti.:-*

  4. Grazie a te per aver condiviso con noi il tuo sorriso, i tuoi occhi luminosi, i tuoi pensieri freschi e i cuoricini tra i capelli. E anche quella deliziosa parlata toscana (concordo con Rosie.

  5. @paluca: addirittura!!! Grazie da parte di tutte!!!
    @ziaCris: una fifa blu tu!?!? L’hai mascherata proprio bene! Tu e il Ferrari siete due grandi!
    @widepeak: :-*
    @Lipodotata: hai visto che ganze le mie amiche?
    @Aries: già già!
    @camden: no no no!!! Scherzavo per il the!!! Grazie! E il mio accento toscano… beh, figurati che son stata anche attenta a parlar per bene!!! :-()
    @cestodiciliegie: eh no, Milva, la prossima volta il tuo rene non deve fare scherzi!
    @juliaset: eh già, mi sembrava giusto ringraziare Mia mettendo questa fotina!!! Grazie Jo! Un bacio gigante.
    @Sissi: perfetto!!!

  6. Ho notato ora il cambio fot, hai proprio fatto bene, sei così bellina, dolce e carina. E poi, la prossima volta, facci sentire appieno la tua parlata toscana, è troppo bella e simpatica e, credo, che detta da te sia ancora meglio. non ti crogiolare con  questi complimenti, prima o poi arriverò ai post dedicati ad ognuna di voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa Cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.